Alfonso Signorini firma la Bohème

Please follow and like us:

Sul podio il direttore d’Orchestra Dejan Savic.

Salutata da grandi consensi di pubblico e critica alla sua prima rappresentazione, torna in scena nel gran teatro all’aperto Giacomo Puccini la struggente storia d’amore tra Mimì e Rodolfo nel nuovo allestimento del Festival Puccini 2018 firmato Alfonso Signorini.


Un omaggio all’impressionismo. Con una scenografia realizzata dagli artisti del Carnevale di Viareggio dipinta con la tecnica a pennello con una sovra stratificazione di colori, proprio come facevano gli impressionisti per dare alla fine una sintesi unica di come la luce si può usare, in questo caso sulle case di Parigi. Ecco gli interpreti Mimì Tinatin Mamulashvili , Rodolfo George Oniani, Musetta Evgenia Vukert, Marcello Mauro Bonfanti, Schaunard Daniele Caputo, Colline Aleksandar Stamatovic, Benoit Angelo Nardinocchi, Alcindoro Carmine Monaco D’Ambrosia, Parpignol Federico Bulletti, Sergente dei doganieri Filippo Lunetta, Un doganiere Andrea Del Conte.


Scene e Costumi Leila Fteita, Disegno luci Valerio Alfieri
Assistente alla regia Luca Ramacciotti

Sul podio, alla guida di Orchestra e Coro Teatro di Tblisi, il Maestro Dejan Savic. Coro delle Voci Bianche del Festival Puccini
Maestro del Coro voci bianche Viviana Apicella

LA BOHEME
Gran Teatro all’aperto Torre del Lago, 21.15
Biglietti da € 19,50 Tel. 0584 359322

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *