French toast per una colazione estiva facile e gustosa

Please follow and like us:
20
fb-share-icon20

Quando la voglia di stare a casa a cucinare è poca, e lo voglia di dolci bontà è sempre tanta, proviamo con questi dolcetti last minute! Anche durante l’estate, quando ci si sveglia più tardi, scopriamo come farci una coccola in più e portare in tavola qualcosa di goloso e facile da preparare al massimo in mezz’ora!

French toast

Difficoltà: Molto bassa

Preparazione: 10 min

Cottura: 5 min

Dosi per: 14 pezzi

Costo: basso

Ingredienti

Pan brioche da 26×11 cm (14 fette) Latte intero: 100 g Uova medie: 3 Burro: 100 g Cannella in polvere: 1 pizzico Sale fino: q.b.

per guarnire

Zucchero a velo: q.b. Mirtilli: q.b. Sciroppo di acero: q.b. Burro: q.b. PREPARAZIONE Per preparare i french toast iniziate prima di tutto a tagliare il pan brioche in 14 fette spesse circa 2 cm. A questo punto in una pirofila bassa e larga rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale e iniziate a sbatterle, senza fermarvi aggiungete il latte e poi unite anche la cannella. Mescolate nuovamente e tenete da parte per un momento. Prendete una padella ponetela sul fuoco e aggiungete una parte di burro; la quantità indicata infatti è sufficiente a cuocere tutte le 14 fette, dovrete regolarvi su quanto burro aggiungere man a mano in base alla capienza della padella e a quante fette riuscirete a cuocere per volta. Lasciate sciogliere il burro dolcemente a fuoco molto basso e nel frattempo immergete una per volta le fette di pan brioche nel composto di uova e latte, girandole rapidamente da entrambi i lati. Posizionatele man mano nella padella dove il burro si sarà sciolto e lasciatele cuocere per 2-3 minuti da un lato, quindi giratele, attendete ancora 2-3 minuti. Una volta dorate, trasferitele su un piatto e proseguite con il resto delle fette. Una volta che avrete terminato, condite i vostri french toast direttamente sui piatti da portata, servendo un paio di fette ciascuno: potete condire con dei mirtilli freschi, una spolverata di zucchero a velo e per finire una generosa colata di sciroppo d’acero. Se volete un french toast ancora più scenografico e gustoso, completate il condimento con un piccolo pezzetto di burro; gustate i vostri french ancora caldi e fragranti!

Please follow and like us:
20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *