Halloween, qualche idea per decorare la casa

Please follow and like us:

Arriva la festa più horror dell’anno… tante idee per decorare la tua casa per una festa a tema o solo per ricreare un’atmosfera autunnale!

Criticata da molti perché sarebbe una festa importata da oltreoceano, Halloween è ormai entrata a far parte delle nostre abitudini e da anni la notte del 31 ottobre viene festeggiata da grandi e bambini. Addobbare casa per un party horror è ormai consuetudine di molti: cena a base di zucca e dolcetti orripilanti. Candele, ragnatele e fantasmi un po’ ovunque. Per non parlare delle maschere e del make up che divertono sempre molto i bambini. Vediamo come decorare casa con del semplice fai da te per una vera festa di Halloween o donare solo un tocco di sapore autunnale agli interni.

La decorazione più classica di Halloween è la Jack O’Lantern: una zucca vuota con la fisionomia di una faccia e illuminata da una candelina. Tradizionalmente la Jack O’Lantern viene posta fuori dalle abitazioni per allontanare gli spiriti maligni. Realizzarla è piuttosto semplice: bisogna procurarsi una zucca adatta all’intaglio (dalla buccia morbida e quasi liscia), togliere la calotta e svuotarla accuratamente. Poi bisogna disegnare a proprio gusto occhi, naso e bocca con un pennarello e successivamente passare all’intaglio. Con una candelina all’interno e la calotta rimessa al suo posto, l’effetto è davvero pauroso, con la faccia illuminata dal fuoco!

Le zucche si prestano anche a decorare casa in modo più semplice: se ci sono dei bambini possono divertirsi a dipingerle con le tempere o i pennarelli. Oppure possono incollare occhi, naso e bocca finti, ricavati da cartoncini colorati o da materiali più creativi come fili di lana, bucce di arance, bottoni ecc. Per un’atmosfera più sobria e meno in spirito Halloween si possono acquistare le piccole zucche decorative. Sono diversissime in forme e colori, dalle dimensioni ridotte e non commestibili. Fanno un grande effetto se poste su un piatto insieme a delle foglie autunnali o in un vaso trasparente come centrotavola.

Anche i palloncini arancioni, meglio se gonfiati con l’elio, sono una decorazione simpatica per la casa: dipingi con il pennarello nero naso occhi e bocca in stile Jack O’Lantern! Oppure puoi disseminare casa di candele arancioni dalla calda atmosfera un po’ lugubre, fare finte ragnatele con i fili di lana, attaccare foglie autunnali ai vetri. Far ritagliare ai bambini tante sagome di pipistrelli o fantasmi per creare simpatiche ghirlande. O dipingere ragni neri su cartoncini bianchi o arancioni per creare sottobicchieri spaventosi! Insomma, soprattutto se ci sono bambini in casa, preparare le decorazioni di Halloween è un modo creativo di passare un pomeriggio in famiglia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *