SKINCARE D’AUTUNNO

Ad ottobre la pelle inizia ad avere nuove esigenze. Ecco come coccolarla al meglio!

La skincare in autunno deve seguire i cambiamenti della nostra pelle. Dimenticato il caldo torrido e lontane dalle spiagge, possiamo prenderci cura della pelle del nostro viso e del corpo, che in questo mese ha bisogno di tutte le cure necessarie dopo gli eccessi dell’estate.

Ecco tre mosse vincenti:

VIA LO STRESS

Le occhiaie, qualche segno di espressione leggermente più in evidenza, piccoli inestetismi di varia natura (come brufoletti e impurità) sono il biglietto da visita che lo stress è dietro l’angolo.

Oltre a una colazione equilibrata e non frettolosa, ad esempio a base di frutta di stagione (l’uva nera è ricchissima di antiossidanti che neutralizzano l’azione dei radicali liberi, ne basta un bel grappolo!), pulizia profonda, idratazione e nutrimento sono tre mosse vincenti per assicurarci il giusto sprint in quanto a bellezza.

PULIZIA DELLA PELLE

Una corretta pulizia quotidiana la mattina e un demaquillage accurato la sera prima di andare a dormire sono due abitudini da non trascurare mai o da riprendere con attenzione nel caso in cui si siano un po’ lasciate da parte. Dopo qualsiasi lavaggio non bisogna mai dimenticare di applicare la crema adeguata: idratante e protettiva per il giorno, utile anche come base per il trucco, e nutriente per la sera quando la pelle, più ricettiva, lavora per la rigenerazione cellulare. Il tutto senza dimenticare zone specifiche quali il contorno occhi e il décolleté!

MASSAGGI AL CORPO

Con l’autunno iniziamo a ricoprirle con leggings e calze ma… le nostre gambe necessitano sempre di attenzioni specifiche! La mossa vincente per una pelle sempre morbida e levigata è quella di effettuare lo scrub. Si tratta di un prodotto prezioso, contenente microgranuli dall’azione esfoliante, da massaggiare delicatamente e con movimenti circolari ponendo attenzione a braccia, schiena e insistendo sui punti più “ruvidi” quali gomiti e ginocchia.

Dopo il risciacquo, con acqua tiepida, via con una dose generosa di crema e un bell’automassaggio dalle caviglie arrivando all’inguine per le gambe e, dalle mani alle spalle per le braccia. Prendiamoci il tempo necessario per questo rituale, il relax è assicurato e… anche il buon umore!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *